Campeggio: perché può essere la vacanza più bella della vostra vita

Fare una vacanza in campeggio è un'esperienza indimenticabile. Se non ne avete mai fatta una potrebbe essere una delle vacanze più belle, e indimenticabili, della vostra vita. Inoltre, è innegabile che abbia diversi vantaggi. Ecco quali sono.

 

Si risparmia

Andare in vacanza in campeggio vi permetterà di risparmiare rispetto ad un hotel. Se avete passato un anno particolarmente dispendioso, ma l'idea di dover rinunciare alle vacanze proprio non vi va giù, potrebbe essere la soluzione più giusta per voi e per le vostre tasche.

Che decidiate di trascorrere le vacanze in Italia oppure all'estero, il campeggio può essere una soluzione interessante. Provate a cercare su Google “campeggi Liguria", sarete sorpresi nello scoprire l'enorme offerta disponibile nelle varie zone della regione. 

Se siete in procinto di organizzare una vacanza o una breve gita fuori porta, provate a prenotare un campeggio. Non esiste solo la tenda, oggi le soluzioni sono tantissime. Oltre a piazzole per roulotte o camper sono disponibili anche accoglienti bungalow o mobil-home che di certo non vi faranno rimpiangere la stanza di un hotel. Uno dei siti più famosi per scoprire le numerose strutture disponibili è Al Campeggio. Al suo interno sono disponibili alcuni dei migliori campeggi in Italia e in Europa. Scegliete la zona e poi date un'occhiata ai campeggi proposti, impossibile non trovare quello che si sta cercando.

 

Si è più a contatto con la natura

La vacanza in campeggio offre qualcosa che nessun altro genere di vacanza può offrire: il contatto con la natura. Che voi dormiate in tenda oppure in camper, potrete svegliarvi con il piacevole canto degli uccellini o il rumore delle onde, se avete scelto di prenotare in un campeggio vicino al mare. Spesso si pensa che soggiornare in hotel sia più comodo e si abbiano a disposizione maggiori comfort, in realtà non è proprio così. In campeggio non esistono solo le tende, soggiornare in un bungalow o in una mobil-home vi offrirà al tempo stesso contatto con la natura e tutte le comodità che desiderate.

 

Fa ritornare bambini

La vacanza in campeggio è una tradizione per moltissime famiglie italiane. Vi ricordate quando da piccoli non vedevate l'ora di andare a dormire in tenda? Scegliere di trascorrere una vacanza in campeggio, anche da adulti, vi regalerà quelle stesse emozioni. Soprattutto per chi è abituato a vivere in città, dormire sotto al cielo stellato e svegliarsi immerso nella natura, davanti al mare o in un verde prato di montagna, sarà un vero e proprio ritorno all'infanzia. 
Se amate l'avventura tutto quello che vi servirà sarà una tenda, un sacco a pelo e qualche accessorio per rendere la vostra permanenza più piacevole. Altrimenti, se preferite maggiori comodità potrete viaggiare in camper o in roulotte e prenotare la vostra piazzola. Un'altra soluzione che i campeggi mettono a vostra disposizione è prenotare un accogliente bungalow o casa mobile. Accessoriati e confortevoli, sono l'ideale per chi si approccia al campeggio per la prima volta.

 

Offre maggiore libertà

Il campeggio è meno vincolante di qualunque altro genere di sistemazione. Potrete partire, anche con pochissimo anticipo, e chiunque potrà trovare la propria dimensione, sia che si viaggi da soli che in famiglia. Non avrete orari o obblighi e staccherete dalla routine della vostra vita in città. E poi non c'è niente di meglio che addormentarsi con la consapevolezza di essere immersi nella natura. Tutto sta nel trovare la sistemazione migliore per le proprie esigenze: camper, roulotte o bungalow. Ognuna di queste vi permetterà di vivere una vacanza su misura per voi.

 

Cosa c'è da sapere

Se siete preoccupati per la tenda, niente paura: le tende di oggi sono facilissime da montare. Sarà sufficiente piantare due picchetti, aprire la tenda, mettere a terra materassini e borse e in soli dieci minuti sarete in pineta o al mare. Inoltre, sono estremamente pratiche da portare in giro e occupano pochissimo spazio, quindi anche se avete intenzione di compiere un viaggio in moto non avrete problemi.

Altro aspetto da tenere in considerazione, se non siete mai stati in campeggio prima d'ora, sono le valigie. Evitate tutto quello che potrebbe essere troppo ingombrante. Quindi niente trolley rigidi ma zaini o borsoni.

Se invece viaggiate in camper, nella piazzola del campeggio che avete scelto troverete sicuramente una colonnina elettrica da 220 volt tramite presa esterna che vi permetterà di usare tutti gli elettrodomestici del mondo. Molti camperisti utilizzano anche generatori che producono energia in modo pulito e silenzioso, sfruttando il vapore prodotto dal metanolo.
Se invece desiderate una vacanza più simile a quella che potreste fare in hotel, allora il bungalow e le case mobili sono la soluzione che fa per voi. Nel bungalow avrete a disposizione gas e luce, ma non sempre sono disponibili padelle e pentole per cucinare. Quindi informatevi e, nel caso non ci fossero, portate con voi una padella e una pentola. Inoltre, vi consigliamo anche di portare con voi posate e piatti, meglio se di carta o plastica lavabile, e il necessario per la vostra igiene personale.
Se vi siete innamorati della vacanza in campeggio, ma anche solo se desiderate avere più tutele e vantaggi, è possibile iscriversi a Confedercampeggio. Le tessere per gli associati offrono, sia in Italia che all'estero, servizi di assistenza stradale, medico-sanitaria, turistica, informativa e legale, oltre naturalmente a sconti e agevolazioni su alberghi traghetti, noleggi, musei, teatri, parchi divertimento ed eventi sportivi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi