Week end romantico a Napoli: ecco dove dormire

State organizzando un week end romantico e perché non scegliere Napoli, è una città che straripa di storia, cultura, attrazioni dove il vostro soggiorno sarà avvolto da un’atmosfera romantica. Partenope sarà la cornice perfetta per le cene a lume di candela, per le passeggiate al chiar di luna, per i baci al levar del sole.
Napoli dai mille colori, poliedrica, rumorosa e ospitale. Una città tutta da scoprire, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Vi proponiamo gli itinerari per due giorni e vi consigliamo di soggiornare in pieno centro storico così da avere facilità negli spostamenti. Nella zona della stazione centrale vi è l'Hotel Ramada che è consigliatissimo per chi arriva in città e vuole visitarla senza stress ed ansie.

1° giorno:
Appena arrivati vi consigliamo di pianificare il percorso. E’ possibile muoversi in metropolitana utilizzando le linee M1 o M2 che dalla stazione centrale vi porteranno nella Napoli antica. Se userete la linea Metropolitana M1 e  scendendo alla fermata Toledo, visiterete la splendida stazione che è stata dichiarata dal quotidiano inglese “The Daily Telegraph”  la stazione della metropolitana più bella d'Europa utilizzata come museo “delle opere in sotterraneo”. Uscendo arriverete sulla splendida via Toledo a destra costeggerete i Quartieri Spagnoli dove erano state costruite delle residenze per accogliere le guarnigioni militari spagnole. Continuando arriverete nella magnifica piazza del Plebiscito che separa la via del mare (Santa Lucia) con la via del monte (monte Echia). Prima di inerpicarsi verso il monte Echia, chiamato anche Pizzofalcone, una sosta al famosissimo Caffè Gambrinus è d’obbligo qui gusteremo un buon caffè accompagnato dalla tipica sfogliatella. Questo locale è stato, e lo è tutt’ora, amato dagli intellettuali e dagli artisti. Salvatore di Giacomo, drammaturgo, poeta e saggista napoletano visse tra i tavoli di questo celebre caffè, un amore intenso e tormentato per una donna molto più giovane di lui. Dopo la breve ma, dolce pausa, ci avvieremo verso Pizzofalcone. Arrivati in cima potremo ammirare una vista mozzafiato della città: sulla destra la superba collina di Posillipo e sulla sinistra il maestoso e imponente Vesuvio. E’ un abbraccio alla bellezza e alla sontuosità di questa città. Su questo monte fu costruita la villa di Lucullo con giardini a terrazza che arrivavano fino al mare. E così noi, continuando la nostra passeggiata, potremo giungere sul lungomare di Via Caracciolo. Qui ormai da anni zona pedonale, troveremo rinomate pizzerie che ormai al tramonto preparano le specialità napoletane. Accomodatevi in uno di questi tavoli e romanticamente guardate questo splendido golfo che di sera si specchia con le sue lampare in uno dei panorami più invidiati al mondo.

2° giorno:
Riprendendo la linea M1 potremo scendere nella stazione di Piazza Dante fulcro, un tempo, delle attività economiche della città oggi ritrovo degli intellettuali. Piazza Dante ha una forma ricurva, lateralmente troverete Port’Alba: un pertuso costruito abusivamente dalla popolazione per raggiungere i borghi che rapidamente sorgevano alle spalle della piazza. Piazza Dante era un caffè all’aperto che tra le bancarelle di libri e gli spartiti musicali gli intellettuali e gli artisti discutevano le sorti di una città viva e contraddittoria. Attraversando Port’Alba costeggerete il famoso conservatorio di San Pietro a Majella. La musica dei pianoforti vi accompagnerà fino all’inizio di via Tribunali. Questa è la strada delle botteghe, degli artigiani, delle chiese dove il tempo è scandito da suoni, arte, allegria, cultura e gastronomia. Lentamente arriverete a Piazza San Domenico Maggiore. Luogo di straordinaria bellezza, circondata da edifici barocchi dove intrighi passionali hanno tracciato in maniera indelebile la storia di questi palazzi. Qui la movida napoletana si incontra per divertirsi, accomodatevi ad un tavolo di una tipica trattoria e potrete dichiarare il vostro amore in una delle città più belle e romantiche al mondo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi