Qualche informazione sull’aeroporto di Barcellona

I trasferimenti dall’aeroporto di Barcellona sono cosa semplice a farsi. Per imparare a pianificare il proprio viaggio da e verso la Spagna, bisogna andare alla ricerca di informazioni circa l’aeroporto di Barcellona El Prat. Parliamo di un stazione portuale ben organizzata, che non manca in nulla, e che dà a turisti e vacanzieri confort di un certo spessore, proprio in vista del fatto che è sempre affollato e molto frequentato. Vediamo insieme i servizi che propone l’aeroporto.

Cosa aspettarsi da El Prat

L’aeroporto di Barcellona El Prat ha due terminal, ambedue molto efficienti nella loro utilità. Il Terminal 1 è nuovo, moderno e di facile accesso, oltre che essere navigabile ad ampio spettro. Gestisce la maggior parte dei voli, compresi quelli diretti verso destinazioni europee e internazionali. Il Terminal 2 ha tre sezioni, con 2B e 2C destinate ai vettori low cost. È facile andare da un terminal all’altro con bus navetta o taxi.

Sebbene i trasferimenti dall’aeroporto di Barcellona siano assicurati, non è tutto perché ci sono una vasta gamma di ristoranti presenti nell’aeroporto, alcuni dei quali sono aperti no stop. Alcuni viaggiatori riportano prezzi particolarmente alti, proponendo di portare cibo dall’esterno. L’aeroporto offre WiFi gratuito e illimitato. Per chi cerca un po’ di comfort in più, ci sono sale di prima classe che valgono per i passeggeri di classe economica che provvedono a pagare per l’accesso. Insomma non delude avere a che fare con una simile organizzazione.

Passare la notte in aeroporto

Barcellona El Prat è sufficientemente conveniente per le persone che devono sostare di notte in aeroporto. Questo in quanto l’aeroporto in sé ha servizi abbastanza discreti anche per chi si vuole riposare. Tuttavia c’è da dire che sebbene la maggior parte delle sedie abbia i braccioli, il pavimento è piastrellato e freddo. Il personale è gentile verso chi sosta. Secondo alcuni sondaggi, molti che si sono addormentati hanno riferito di essere stati svegliati solo per il controllo dei loro documenti.

Per quel che concerne il dove specificamente dormire, il Terminal 1 al piano superiore è in genere più silenzioso con meno luci dall’alto. Infatti, il Terminal 2 ha sedie senza braccioli (ma in compenso c’è un ristorante aperto 24 ore al giorno). Tuttavia, dato il numero di persone che passano ad ogni ora del giorno e della notte, può essere difficile garantire momenti di silenzio e tranquillità.

Resta il fatto che se stai cercando un posto tranquillo dove fermarti per la notte, ci sono camere private nel Terminal 1 e altri hotel nelle vicinanze sono collegati da navette. Insomma ad El Prat nulla è affidato al caso.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi