Hype, la carta sicura al 100% che può essere usata anche all’estero

Un elemento imprescindibile ormai quando siamo in vacanza è  l'utilizzo di una solida carta di credito. Nel "mare magnum" delle carte di credito si sta facendo largo Hype, la carta di Banca Sella che si può gestire tranquillamente con un'app scaricabile su dispositivi iOS, Windows ed Android. Innanzitutto questa carta non prevede costi di gestione, e può essere disattivata e riattivata in qualsiasi momento senza ulteriori spese aggiuntive o penali. L'attivazione della carta è semplicissima, è sufficiente compilare il form presente sul sito e poi inviare una fotocopia della carta d'identità oppure della patente. Quando la carta viene attivata è possibile eseguire tantissime operazioni, come inviare e ricevere denaro, oppure prelevare soldi dagli sportelli Bancomat del circuito QuiMultiBanca.

La carta Hype permette di eseguire tutte le operazioni bancarie e le transazioni in totale sicurezza. I propri dati personali sono infatti tutelati da un sofisticato sistema di criptazione, che elude sul nascere ogni tentativo di furto di dati sensibili da parte di hacker e malintenzionati. C'è un servizio di assistenza che può fornire tutte le risposte alle domande dei clienti, che quindi non vengono mai abbandonati. Inoltre ci sono diverse modalità per contattare il servizio assistenza. Innanzitutto si può chiamare al numero 015 24 34 677, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 fino alle 20.00. Se dovesse verificarsi qualche emergenza nel weekend è attivo il numero 015 24 34 614 di sabato e di domenica. Infine si può inviare un'email all'indirizzo di posta elettronica hello@hype.it per chiedere delucidazioni o informazioni.

La carta Hype all'estero può essere utilizzata tranquillamente, ma è opportuno soffermarsi sulla sua funzionalità al di fuori dei confini nazionali. Se viene utilizzata la carta Hype all'estero le commissioni applicate fanno riferimento al circuito MasterCard. Di conseguenza il cambio applicato si basa su quello del giorno prima rispetto alla data nella quale iniziano le spese. Utilizzando la carta Hype negli Stati Uniti bisogna quindi calcolare il conto del cambio ed una maggiorazione pari al 3%. Se la carta Hype viene utilizzata negli Stati Uniti, ed in generale in quei paesi dove non si usa l'euro, si applica una conversione valutaria doppia, prima in dollari americani e poi in euro.

Alla luce di tutti questi vantaggi le opinioni sulla carta Hype sono estremamente lusinghiere, sia per la convenienza sia per la gestione delle spese. Con l'opzione "Obiettivi" ogni utente verrà aiutato a gestire nel migliore dei modi i propri soldi, per poter mettere da parte un gruzzoletto finalizzato all'acquisto designato. Anche le aziende, utilizzando la carta dedicata Hype for Business, possono conoscere e monitorare costantemente tutti i loro flussi di denaro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi