Islanda, un viaggio da sogno

L'Islanda è una delle destinazioni europee più affascinanti che i turisti stranieri hanno l'opportunità di visitare. Nel mondo non esiste una nazione simile. Paesaggi naturali in continuo divenire, dove i geyser ne rappresentano il simbolo per eccellenza. Una delle piscine termali più conosciute a livello internazionale. La capitale europea più recente e, allo stesso tempo, più piccola del Vecchio Continente, che ospita però quasi l'intera popolazione del Paese. Di seguito le cose più importanti da vedere durante un viaggio in Islanda.

Geysir

Contrariamente a quello che le persone credono, Geysir è il nome del più antico geyser presente in Islanda e non, dunque, un semplice geyser. Si trova in una delle aree che costituiscono il famoso Circolo d'Oro, il tour che la maggior parte dei visitatori stranieri prenota durante l'organizzazione di un viaggio nella terra islandese. Oggi Geysir non erutta più, a causa dell'incuria dei turisti che nel corso degli anni vi hanno gettato sassi al fine di farlo eruttare più velocemente. Vicino a Geysir c'è Strokkur, un geyser più piccolo che erutta circa ogni cinque minuti.

Gullfoss

In islandese, Gullfoss significa letteralmente cascata d'oro. Insieme a Selfoss e Skogafoss è considerata una delle cascate più belle ospitate dall'Islanda. Anche lei, così come il parco dei geyser, rientra all'interno delle tre tappe obbligatorie del Circolo d'Oro. Probabilmente, anche se non si è mai stati in visita nel Paese islandese, la cascata di Gullfoss è già stata ammirata in qualche documentario o in un film. Il classico effetto wow è assicurato.

Parco nazionale di Thingvellir

Quando parliamo dell'Islanda come una nazione in continuo divenire, riferendoci non tanto alla sua economia quanto alla sua natura, è impossibile non citare il Parco nazionale di Thingvellir. Si tratta di una delle destinazioni più interessanti del noto tour Circolo d'Oro. La bandiera islandese che svetta lungo l'incontro delle faglie continentali testimonia l'istituzione del più antico parlamento nel mondo, risalente all'anno 930. All'interno del Parco nazionale di Thingvellir si può ammirare anche l'affascinante cascata Goðafoss, letteralmente cascata degli dei.

Yokulsarlon

L'Islanda è anche il Paese delle lagune. Meno conosciuta rispetto alla celeberrima Laguna Blu, la laguna Yokulsarlon attrae ogni anno migliaia di nuovi visitatori. Tutto merito dei suoi ghiacciai e della loro formazione spettacolare. Yokulsarlon regala il meglio di sé durante la stagione estiva, quando si registrano le temperature più miti e il cielo regala giornate soleggiate. Una volta arrivati nei pressi della laguna c'è la possibilità di prenotare un giro in barca, per toccare con mano (letteralmente) la magia dei ghiacciai.

Reykjavik

La capitale islandese non ospita monumenti storici di interesse, ma rientra ugualmente nelle cose più importanti da vedere durante una vacanza in Islanda per la sua unicità rispetto alle altre capitali del continente europeo. Non esiste un preciso centro storico, la città non ha nemmeno una sua particolare identità, ma questo non toglie nulla all'emozione che si prova mentre si passeggia lungo le sue strade. I più giovani potranno inoltre godere di una vita notturna alquanto vibrante nel corso del weekend.

Laguna Blu

A livello turistico, l'Islanda è conosciuta soprattutto per i geyser e per la Laguna Blu, una piscina d'acqua termale immensa, con i vapori che salgono verso l'alto regalando una cornice meravigliosa. La temperatura dell'acqua si aggira intorno ai 38 gradi. Ai turisti viene inoltre data la possibilità di effettuare un trattamento benessere completo con l'area massaggi e la sauna. Di solito si consiglia di visitare la Laguna Blu al termine del viaggio, in modo da recuperare tutte le energie spese nel corso della vacanza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi