Le vacanze in autunno in Puglia

Anche durante la stagione autunnale è bello viaggiare per l’Italia: oggi scopriamo insieme a voi che cosa vedere in Puglia durante questo momento dell’anno.

Dove soggiornare in Puglia

Prima di partire per la Puglia è fondamentale individuare la località migliore in cui poter soggiornare: questa regione, d’altronde, offre diverse soluzioni per le vacanze, dall’appartamento sino al trullo. Affidandovi alle professionali agenzie di viaggi o siti competenti per cercare una casa per le vacanze a Porto Cesareo o qualunque altra destinazione in Puglia, sarete certi di fare un ottimo affare e di scegliere un luogo dove starete certamente bene. Anche città più grandi come Otranto o Lecce possono essere ideali per le tue ferie da trascorrere in Puglia: entrambe le località, difatti, sono un ottimo punto di partenza per esplorare diverse località, incluse anche quelle dove non vi è per forza il mare. Quindi, quando prenotate il vostro appartamento o la casa, piuttosto che l’hotel in una grande struttura, ricordatevi sempre di tenere ben a mente quale zona desiderate vedere.

I parchi più belli della Puglia

Una volta individuato l’alloggio, potrete capire quali saranno i posti che riuscirete a visitare: noi vi suggeriamo qualche parco di quelli che potrete mettere in elenco. Il parco naturale Terra delle Gravine, per esempio, è uno dei più suggestivi da visitare: con gli splendidi canyon scavati tra le rocce dell’Altopiano delle Murge, vi sentirete un vero e proprio tutt’uno con la natura. Lo scenario, in un certo senso, potrebbe ricordare quello dell’Arizona! Un altro luogo assai attraente da vedere si trova sottoterra: stiamo parlando delle Grotte di Castellana che si sono formate addirittura 90 milioni di anni fa per via dell’opera dell’acqua sulla roccia calcarea. Il percorso dell’escursione vi consentirà di ammirare i cunicoli, le stalattiti, stalagmiti e la Grotta Bianca, chiamata così per via del colore delle sue stalattiti. Anche il Parco Nazionale del Gargano merita sicuramente un giro: si parla di un meraviglioso promontorio dove sorgono aree ecologiche e naturali, caratterizzate pure da biodiversità e alberi antichi. Non dimentichiamoci poi che sempre qui vi sono pure i laghi di Lesina e Varano. Questi sono solo alcuni dei luoghi che abbiamo citato per la Puglia, ma in realtà vi si sono tanti posti interessanti da visitare, specie se siete degli amanti del trekking costiero.

Le città pugliesi da non perdere

Quando si parla di Puglia, però, non si può fare e meno di menzionare alcune città e paesi che meritano di esser visti: il primo fra tutti è senz’altro Alberobello. Questa cittadina che è entrata a far parte dei beni tutelati da Unesco nel 1996, è conosciuta soprattutto per i trulli. Queste simpatiche costruzioni, che un tempo erano utilizzate dai contadini come giaciglio durante il proprio lavoro, hanno dimensioni differenti e alcuni di essi sono addirittura sfruttati da hotel per poter soggiornare al proprio interno. Bari, poi, è una splendida città da vedere specie se state soggiornando sul mar Adriatico: vi suggeriamo di visitare soprattutto il suo centro storico, giacché è caratterizzato da stradine strette e caratteristiche che poi vi condurranno verso il castello. Ad Andria, invece, non potrete fare a meno di far visita al Castel del Monte: questa costruzione è di forma ottagonale ed è stato riconosciuto come patrimonio umanitario dell’Unesco proprio per le sue meravigliose proporzioni. Che cosa dire poi della città di Lecce? Nota pure come la Firenze del Sud per la sua ricchezza di edifici in stile Barocco, vi lascerà senza parole. Adesso che conoscete qualche dettaglio in più circa questa regione del sud Italia, non vi resta che preparare la valigia e partire per le vacanze autunnali in Puglia!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi